icona-case_care_management

CASE/CARE MANAGEMENT
IN OSPEDALE E SUL TERRITORIO
PER LE PROFESSIONI SANITARIE

A.A. 2016/2017

MASTER UNIVERSITARIO DI 1°LIVELLO

REQUISITI D’ACCESSO

Du o lauree vecchio ordinamento
(titoli equipollenti secondo il DM 27/7/2000 e della L. 1 dell’8.01.2002 con diploma si scuola media superiore)

Potranno altresì partecipare alla selezione candidati in possesso di altre lauree triennali o magistrali o equipollenti.

le iscrizioni sono chiuse

È possibile ammettere uditori.

PROFILO PROFESSIONALE CHE IL CORSO INTENDE FORMARE

II Master in “Case/care management in ospedale e sul territorio per professioni sanitarie” è un corso di formazione avanzata, nel quale i professionisti acquisiscono competenze specifiche di case/care management in ambito assistenziale, preventivo, gestionale, organizzativo, relazionale, educativo, riabilitativo ove è necessario garantire un coordinamento/integrazione dell’assistenza per il singolo paziente e la sua famiglia, la continuità delle cure tra ospedale e territorio, la gestione dell’assistenza a domicilio e nelle strutture territoriali, rispondendo ai bisogni di salute dell’utente con il coinvolgimento del famigliare e delle risorse della comunità.
Alla conclusione del Master il professionista Case/Care manager sarà in grado di prendersi cura globalmente della persona e di gestire i percorsi di cura/care dell’utente (adulto/bambino/anziano/disabile..) ed essere di supporto alla famiglia in Ospedale e sul territorio.
Il corso si propone in particolare, di favorire l’acquisizione di strumenti mirati a prendersi cura e a gestire dal punto di vista clinico/assistenziale, preventivo, educativo, riabilitativo e organizzativo l’utente e la sua famiglia, al fine di migliorare l’efficacia e l’efficienza dell’assistenza sanitaria, durante tutto l’evento clinico/assistenziale, in qualunque struttura ospedaliera e territoriale; favorire interazioni positive con pazienti/utenti e le famiglie; sostenere lo sviluppo di proficue relazioni interprofessionali attraverso lo sviluppo delle seguenti aree di competenza:
• Area della prevenzione,clinico assistenziale, della riabilitazione
• Area relazionale/educativa con paziente e famiglia e inteprofessionale
• Area gestionale e organizzativa; dei percorsi di cura e di assistenza integrati
• Area della ricerca
• Area etico, giuridico e deontologia

DESCRIZIONE SINTETICA DEI CONTENUTI

L’acquisizione delle competenze specifiche si esplica attraverso lo sviluppo dei seguenti nuclei tematici
articolati in lezioni teoriche interattive, laboratori, seminari, lavori di gruppo.

SCARICA IL POSTER DELLA PRESENTAZIONE

Prendersi cura della persona e della famiglia: metodologia efficace.

Strumenti quali e quantitativi per l’accertamento della persona.

Competenze di ruolo del case/care manager.

I percorso diagnostico terapeutico assistenziale, riabilitativi del paziente adulto e pediatrico e anziano e del paziente cronico o con disabilità.

La continuità delle cure/care tra ospedale e territorio.

Metodologia di elaborazione di PDTA.

Il care e la rete territoriale dei servizi.

Organizzazione sanitaria e i nuovi modelli organizzativi.

Lavorare in team: la relazione interprofessionale.

Strumenti relazionali nell’assistenza sanitaria

Prendere decisioni giuridicamente e deontologicamente corrette.

La ricerca applicata

AREA PROJECT WORK

MODALITÀ DI FREQUENZA

La frequenza al Corso è obbligatoria (con la possibilità di un 25% totale di assenza).
Le lezioni si terranno due giorni a settimana (per un totale di 12 ore a settimana) a settimane alterne (ad eccezione dei mesi di luglio e agosto).
L’impegno della parte teorica sarà di lunedì pomeriggio e martedì tutto il giorno.

(foto a cura di Elena Alfieri )

PUBBLICAZIONI

ORGANIZZAZIONE DIDATTICA

IL MASTER È COSTITUITO DA DIDATTICA
FRONTALE/INTERATTIVA IN AULA E DI ALTRE ATTIVITÀ.

 

PER LE ALTRE ATTIVITÀ
sono previsti laboratori (in aula) comprensivi di simulazione, role-playing, visione di immagini e filmati.
E’ prevista anche didattica alternativa (fad, uso di piattaforma on line…).

GLI STAGES
Sarà possibile fare una esperienza di stage nella propria realtà lavorativa purchè socio-sanitaria o purchè si presti ai mandati che di volta in volta verranno consegnati ai corsisti quali elaborazione di quanto appreso.
Gli stage prevedono la presentazione dei lavori svolti da parte dei discenti.

IL PROJECT WORK
sarà sviluppato in gruppo e sarà seguito da un tutor esperto di ricerca e si svilupperà per tutto il corso del master. Il Project Work consisterà nella elaborazione di un progetto di ricerca su tematiche attinenti al master, che verrà implementato, concluso e sarà oggetto della discussione della tesi.

LA PROVA FINALE
Consiste nella discussione della tesi elaborata in gruppo e che rappresenta l’esposizione dei risultati del progetto di ricerca attivato durante il corso.

case_care-4

INFORMAZIONI DIDATTICHE

Le informazioni didattiche potranno essere rivolte a:

PRESIDENTE DEL MASTER

Prof. Leopoldo Sarli
Dipartimento di Scienze Chirurgiche

Tel. 0521 705280
E-mail: leopoldo.sarli@unipr.it

TUTOR DEL MASTER

Dott.ssa Anna Fanti
Università degli studi di Parma

E-mail: mastecase@unipr.it

COORDINATORE SCIENTIFICO
DEL MASTER

Dott.ssa Giovanna Artioli
Dipartimento di Scienze Chirurgiche

E-mail: giovanna.artioli@unipr.it

TESTO DA STUDIARE PER ESAME:

Artioli G., Copelli P., Foà C., La Sala R. Valutazione infermieristica della persona assistita. Milano: Poletto Editore

Studiare: Introduzione, Cap. 8, 11, 17, 16

Per ricevre maggiori informazioni generali, compila il form sottostante

no-reply@master-case-care-manager.it